Home

trapianto capelli

rinoplastica

otoplastica

mastoplastica additiva

liposuzione

blefaroplastica

Chirurgia estetica: moderna e soddisfacente

Oltre alla soddisfazione dei bisogni elementari, il benessere umano nella società moderna è oggi dato dal sentirsi a proprio agio nel corpo. La chirurgia plastica estetica è ormai da considerarsi come uno strumento in più per migliorare la qualità della vita delle persone rendendo il loro aspetto – nel rispetto della soggettività personale – più gradevole e soddisfacente.

Evoluzione continua della chirurgia estetica

La tecniche e procedure di chirurgia estetica, durante gli ultimi 50 anni, ha avuto una costante e progressiva evoluzione. La penetrazione della stessa nella società attuale è cresciuta ogni anno e continua a crescere in ogni parte del mondo. La chirurgia estetica non è qualcosa solo per le celebrità ma oggi è richiesta da tutte le fasce sociali. I costi sono diventati più accessibili per tutti e quindi la bellezza è più democratica.

Tecniche meno invasive e risultati più naturali

Sempre più soft è l’approccio medico chirurgico, rispetto per i tessuti e per la morfologia del paziente. Le procedure sono sempre meno invasive e meno cruente. In sintesi la chirurgia estetica attuale è più semplice da approcciare e tende a modificare marginalmente le forme.

Il successo di ciascuna procedura dipende da diversi elementi, come la tecnica chirurgica impiegata, i materiali sanitari scelti (protesi, fili di sutura…), la capacità manuale ed esperienza del chirurgo estetico e dalle caratteristiche anatomiche e biologiche del paziente.

Trapianto capelli

Il trapianto capelli ha la finalità di rimuovere le zone della testa soggette a calvizie o a diradamento follicolare e per rinfoltire la zona interessata. Il trapianto capelli FUE a singole unità follicolari, per la sua elevata precisione e la non formazione di residui cicatriziali, è consigliato sia per uomini che per donne.

Ginecomastia: Correggere il seno maschile con la chirurgia estetica

Chi ha il seno maschile probabilmente considera il difetto una causa di vergogna, che spesso può voler dire problemi nel rapportarsi con gli altri. Per ginecomastia si definisce la strana formazione di un tessuto del seno nell’ uomo composto da tessuto grasso e/o ghiandola mammaria. Va approfondita il motivo della formazione di questo tessuto per …

Fonti:

Questo sito impiega le seguenti fonti per la redazione delle pagine pubblicate:

Dove